• a buco

    1

    A pelo. Precisamente.

    Esempi

    • Quella scatola è entrata nel bagagliaio a buco.

    Reg. Toscana
  • a buco

    2

    Significa tanto, un sacco, se usato nella scrittura solitamente si trova scritto tutto attaccato con anche il raddoppio della b “abbuco” che è poi come si pronuncia.

    Cfr. a bestia, botto

    Esempi

    • Oggi ho studiato abbuco.

    • Questo film stasera ci sta abbuco.

    Reg. Emilia-Romagna
Aggiungi una definizione