awandare

Prendere, afferrare qualcosa di lanciato o caduto.

Cfr. awandato

Esempi

  • «Mi è caduto il piatto!»

    «Tieni, te l’ho awandato.»

Reg. Puglia