• calcolare

    1

    Considerare, prestare attenzione a. Verbo usato al negativo, per estensione, nel senso di "ignorare" in riferimento, per esempio, a persone, fatti e parole, ampliando quindi l'utilizzo previsto dai dizionari tradizionali.

    Cfr. cacare

    Esempi

    • Quando ci siamo incrociate l'ho salutata, ma non mi ha proprio calcolata.

    • Non ha calcolato la mia proposta, nonostante fosse la migliore.

    • «Sto ancora pensando a quello che mi ha detto ieri.»

      «Ma non lo calcolare! Quello è un idiota!»

Aggiungi una definizione