• cissi

    1

    Deriva dal tedesco "Tschüss". Saluto dal tono sarcastico o canzonatorio, accrescitivo di "ciao".

    Cfr. ciaone

    Esempi

    • «Riesci ad arrivare in 5 min?»

      «Cissi, impossibile.»

    Reg. Trentino-Alto Adige
  • cissi

    2

    Viene usato come risposta a una frase o un fatto assurdo. Espressione dell'essere incredulo o sorpreso.

    Esempi

    • «Peter si è comprato uno yacht!»

      «Cissi!»

    • «Cissi, vuoi sapere il gossip di Samuele?»

    Reg. Trentino-Alto Adige
Aggiungi una definizione